A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ _The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours | of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) France, Union Communiste Libertaire AL #299 - PMA: una legge che rispetta l'ordine patriarcale (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Wed, 20 Nov 2019 09:35:16 +0200


Filiazione stabilita dal notaio e riaffermata la presenza di un uomo nel processo. L'apertura del PMA alle coppie femminili rimane sotto il controllo del patriarcato. ---- La legge di bioetica è stata adottata dall'Assemblea nazionale il 15 ottobre. Il Senato lo prenderà in considerazione a gennaio. L'accesso alla procreazione medicalmente assistita (ART) è aperto alle coppie di donne e alle donne single. L'assicurazione sanitaria sosterrà il rimborso della procedura come per le coppie eterosessuali. Il criterio medico di infertilità è quindi rimosso. Nel caso di coppie eterosessuali, la PMA con donatore anonimo (la forma di PMA che si applicherà alle lesbiche) non cura l'uomo sterile, è un accordo sociale per superare la sua sterilità, non un trattamento medico, persino se la donna interessata subisce molte manipolazioni mediche. Non c'è motivo di non applicare questo accordo alle coppie di donne.

Una filiazione stabilita diversamente
In caso di concepimento da parte di PMA, le coppie eterosessuali danno il loro consenso a un notaio. Nel loro caso, la maternità deriva dal parto, la presunzione di paternità deriva dal matrimonio o dal riconoscimento volontario - come per una nascita senza aiuto. Per le donne e le coppie di donne, sarà diverso. Il consenso deve essere dato anche a un notaio, così come il riconoscimento della parentela congiunta anticipata. Il riconoscimento congiunto viene fornito allo stato civile e registrato nel certificato di nascita che si riferisce quindi alla PMA. Il legislatore ha senza dubbio temuto che senza questa menzione allo stato civile, dimentichiamo che è necessario gameti maschi per fare un essere umano. Oppure fa una concessione ai reazionari di ogni tipo, si oppone all'uguaglianza e non porta le coppie di donne nella legge comune. Le coppie etero mantengono la scelta del silenzio sul disegno del loro bambino, una scelta che le donne non hanno comunque.

Né esiste una soluzione per la seconda filiazione di figli di coppie lesbiche nate prima di questa legge (donatore di terze parti al di fuori del contesto medico, Paesi meno sviluppati all'estero). Tuttavia, questa sarebbe un'opportunità per sostituire le lunghe procedure di adozione con il riconoscimento della maternità.

Una presenza riaffermata dell'uomo
L'apertura della PMA alle donne senza uomini va di pari passo con l'eliminazione del segreto sull'identità dei donatori di sperma. Storia per ripristinare la presenza dell'uomo. I bambini che desiderano (nella maggioranza dei casi) avranno accesso a elementi anonimi non identificativi (salute ...) o all'identità del donatore. Per quanto riguarda le donazioni fatte prima della legge, i donatori hanno l'opportunità di autorizzare la divulgazione della loro identità. Inoltre, il donatore può richiedere il numero di bambini concepiti con le sue donazioni, nonché il loro genere e l'anno di nascita.

Questo chiaramente non è abbastanza per la nuova manifestazione di reazionari, " March Kids ", che lotta per preservare la presenza di un padre in tutta la procreazione. I loro argomenti sottolineano che un bambino ha bisogno di un padre e una madre, anche se nessuno studio dimostra che i bambini che non sono cresciuti in questa configurazione sono più infelici e infelici di altri. Si dimenticano anche di parlarci di padri assenti, padri violenti, padri che non pagano alimenti ... nessuna importanza, è solo necessario che rimanga la presenza simbolica, il patriarcato nella sua essenza.

Un'ossessione per le origini genetiche
Il dono assegnato a una persona o una coppia rimane proibito. Un uomo non può donare lo sperma per una coppia prescelta. Una donna non può fare una donazione di gamete per una PMA portata dal suo partner. Una coppia di donne lesbiche trans può dare il suo sperma per la PMA portata dalla sua ragazza. Questo argomento scompare tuttavia dal momento in cui l'anonimato del donatore viene rimosso dalla legge.

Chiunque possa portare un bambino non è interessato. Gli uomini trans che hanno mantenuto l'utero e possono avere un figlio sono esclusi dalla legge se cambiano il loro stato civile. Coloro che partoriscono senza assistenza medica si trovano in situazioni inestricabili. Questo è probabilmente il passo troppo per una società e politiche non ancora completamente adattate a nuovi modi di vita, sessualità e genere. L'apertura della PMA rientra nel quadro più ampio di una legge sulla bioetica. Sono stati presentati emendamenti per vietare la mutilazione senza la necessità di salute dei bambini intersessuali. Ma l'unico emendamento accettato, frutto di lunghe discussioni, è orientare i bambini nati con anatomia ambigua verso i centri di riferimento. Non è stato posto alcun divieto di mutilazione.

La maternità surrogata (GPA), una pratica di appropriazione del corpo di una donna, è vietata, si spera, per sempre. GPA è un accordo tra una coppia ricca e una donna povera. Le visioni romantiche della condivisione egualitaria, dell'amore e del dare, in cui la surrogata rimane in contatto con il bambino che ha portato sono ... visioni. Uno degli argomenti degli anti-LDC per tutti riguarda la legalizzazione dell'AAP in nome della parità tra donne e uomini. Eppure c'è una differenza tra torturare il proprio corpo per avere un figlio e sfruttare quello di qualcun altro.

Christine (UCL Sarthe)

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?PMA-Une-loi-qui-respecte-l-ordre-patriarcal
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center