A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ _The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours | of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) Argentina, Cordoba, OAC: Ieri ha segnato un nuovo anniversario della morte di Nestor Makhno, uno dei militanti più importanti che il movimento anarchico ha dato (ca, de, en, pt, tr)[traduzione automatica]

Date Thu, 4 Aug 2022 10:12:56 +0300


Nestor Makhno, un contadino ucraino, si è formato politicamente e ideologicamente durante le rivoluzioni del 1905 e del 1917, stringendo legami nelle carceri russe con militanti come Pyotr Arshinov. ---- Con la sua liberazione e nella foga della Rivoluzione del 1917, si dedicò pienamente al lavoro rivoluzionario, tornando nella sua terra per organizzare gli operai e i contadini, fondando l'Unione Professionale dei Lavoratori Agricoli e un Soviet locale di contadini come nonché primo libero comune della regione. È anche presidente dell'Unione professionale dei lavoratori metalmeccanici e del Soviet dei contadini e dei lavoratori. ---- Conduce uno degli episodi più importanti della storia del movimento anarchico, la Rivoluzione makhnovista o la Makhnovitschina. Un vero movimento sociale e rivoluzionario in cui furono applicate molte delle tesi libertarie, radicalizzando gli operai e i contadini sottostanti, espropriando e collettivizzando terre a signori e proprietari terrieri, creando soviet e comitati rivoluzionari lungo la strada.
L'esercito nero fu la risposta armata di questo movimento per affrontare i bianchi zaristi, gli eserciti imperialisti europei e i bolscevichi russi, che misero in pericolo le conquiste e le conquiste della Rivoluzione composta interamente da lavoratori armati e contadini.

Con la sconfitta per mano dell'Armata Rossa, makhno deve andare in esilio, già a Parigi insieme ad altri militanti in esilio come Arshinov, Maksinov e Mett fondano il "gruppo di anarchici russi all'estero", con cui curano la rivista Dielo Truda, in essa incarnano le lezioni della Rivoluzione russa e della sconfitta anarchica, sollecitando l'organizzazione degli anarchici in una solida piattaforma organizzativa, con una base programmatica, un'unità teorico-pratica e una militanza determinata e disciplinata nell'ambiente sociale.

"l'anarchismo non può continuare ad essere murato nei parametri angusti di un pensiero marginale, al quale aderiscono solo pochi piccoli gruppi, operando in isolamento. La sua influenza naturale sulla mentalità dei gruppi umani in lotta è alquanto evidente. Se questa influenza è be viene consapevolmente assimilato, deve poi dotarsi di nuovi approcci e cominciare qui e ora ad arricchirsi con gli apporti delle pratiche sociali».

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=416776700480183&set=a.30649261150859
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe https://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center