A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ _The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours | of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) France, UCL AL #320 - Internazionale, Chiapas: Benvenuti agli zapatisti in Europa (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Thu, 18 Nov 2021 08:01:16 +0200


Nel continente sono arrivate le delegazioni zapatiste che devono attraversare l'Europa per incontrare le lotte dal basso a sinistra. ---- Il 5 ottobre 2020, l'Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale (EZLN) ha annunciato il suo interesse a visitare l'Europa. In tutto il continente, collettivi e organizzazioni hanno concordato di creare strumenti per il coordinamento politico e logistico. Hanno organizzato azioni prima dell'arrivo dell'avamposto zapatista, lo Squadrone Marittimo 421, composto da 4 donne, 2 uomini e 1 donna trans, che ha effettuato una traversata marittima di cinque settimane attraverso l'Atlantico. Sono rimasti discreti perché avevano il mandato di preparare il terreno e di non esprimersi, anche a titolo personale.

L'organizzazione del Voyage pour la vie sta già dando i suoi frutti: i collettivi si stanno sviluppando, rafforzandosi e sostenendo altre lotte. Possiamo citare la partecipazione alla marcia per Adama e alla manifestazione dei migranti privi di documenti lo scorso luglio da parte dell'assemblea Ile-de-France, l'organizzazione dell'incontro europeo in co-educazione scelta con diverse centinaia di attivisti e numerosi collettivi del Gender Commissione del Coordinamento Europeo e del Collettivo Mujeres y la Sexta presso la ZAD di Notre-Dame-des-Landes, o la Marcia Decoloniale a Madrid il 13 agosto.

In Messico, la delegazione ha dovuto affrontare il razzismo di Stato: al Ministero degli Affari Esteri, i funzionari si sono fatti beffe del razzismo e hanno eretto molte barriere amministrative per rendere difficile o addirittura impossibile richiedere i passaporti. Quindi, è stato contro il governo francese che si è trovata di fronte la delegazione aerea.

Ha imposto di essere vaccinato con uno dei vaccini riconosciuti dall'Unione Europea, molto inaccessibile in Messico, e non ha accettato di riconoscere il Travel for Life come un motivo convincente, che avrebbe permesso di tornare con un test PCR. Nonostante tutto ciò, le delegazioni zapatiste, il Congresso Nazionale Indigeno - Consiglio Indigeno di Governo (CNI-CIG) e il Fronte Popolare in Difesa della Terra e dell'Acqua degli Stati di Puebla, Morelos e Tlaxcala (FPDTA-MPT) sono arrivate a Vienna nel Settembre.

due delegati sequestrati
La risposta dello Stato messicano e degli interessi capitalistici nella regione di influenza zapatista non tardò ad arrivare. L'11 settembre, quando la delegazione zapatista era appena arrivata a Città del Messico per prendere un aereo, l'organizzazione paramilitare ORCAO ha rapito per otto giorni due membri del Consiglio di Buon Governo di Patria Nueva. Sono stati liberati grazie all'intervento di sacerdoti locali ea seguito di importanti mobilitazioni in Messico e in Europa.

Il 19 settembre, il Comitato Clandestino Rivoluzionario Indigeno-Comando Generale dell'EZLN ha rilasciato una dichiarazione dal titolo "IlChiapas sull'orlo della guerra civile" avvertendo che "di fronte all'azione e all'omissione delle autorità statali e federali di fronte al crimine crimini attuali e passati, adotteremo le misure appropriate per garantire che la giustizia sia applicata ai criminali ORCAO e ai funzionari che li sponsorizzano. È tutto. La prossima volta non ci saranno più comunicati stampa. Vale a dire, non ci saranno parole, ma fatti."

Il 22 settembre, diversi gruppi di ascolto e di parola hanno cominciato a viaggiare attraverso Slumil K'Ajxemk'op - l'Europa ribelle così ribattezzata Squadron 421. Quindi preparati per l'imminente invasione zapatista, se acconsenti!

Coline e Manuel (UCL Grenoble)

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Chiapas-Bienvenue-aux-zapatistes-en-Europe
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe https://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center